TC


La Tomografia Assiale Computerizzata (TAC) è una tecnica di diagnostica per immagini che si basa sull'uso delle radiazioni.

Introdotta dagli anni '70, la TAC è stata ampiamente impiegata, soprattutto nella TAC cerebrale, per la quale Sir Godfrey Hounsfield ha ricevuto il Premio Nobel. Questa tecnologia consente di visualizzare il corpo umano attraverso sezioni trasversali (tomografia) lungo piani assiali, cioè tagli che vanno dalla testa ai piedi. Durante l'esame, il tubo radiogeno, che emette raggi X, ruota attorno al paziente, il quale è posizionato su un lettino che si sposta orizzontalmente (TAC spirale).

Scopri l'innovativo Sistema Revolution CT: una svolta nella diagnostica medica moderna. Grazie alla sua tecnologia all'avanguardia, permette di esplorare il corpo umano in modo non invasivo, offrendo immagini di qualità senza precedenti. Questo strumento rivoluzionario unisce tre parametri cruciali della tomografia computerizzata - risoluzione spaziale, temporale e copertura anatomica - garantendo esami clinici estremamente precisi. Le caratteristiche distintive della Revolution CT la pongono nettamente al di sopra delle altre apparecchiature. Grazie a un significativo miglioramento dei risultati diagnostici e a una notevole riduzione della dose di radiazioni ionizzanti, fino al 90% in meno rispetto alle apparecchiature tradizionali, questa tecnologia si distingue. Il suo successo nel migliorare la precisione diagnostica è il risultato di uno strato acquisito in una singola rotazione di 16 cm, rispetto ai 4 cm delle apparecchiature convenzionali, senza compromettere la risoluzione.

Con la Revolution CT è possibile esaminare un intero organo, come il cuore, il fegato o i reni, in una sola rotazione estremamente rapida di soli 0,28 secondi, eliminando qualsiasi artefatto causato dal movimento. Inoltre, dotata di una stazione per la rielaborazione delle immagini, un archivio ottico-magnetico a lungo termine e un sistema di trasferimento dell'esame su CD, questa tecnologia offre una visione avanzata accessibile su qualsiasi computer standardGli esami effettuati sono:

Angio TC vascolare,
TC cerebrale,
TC spinale,
TC apparato osteo-articolare,
TC apparato muscolo-tendineo,
TC collo, torace e mediastino,
TC addome superiore scavo pelvico,
CardioTC,
ColonTC (Dieta per ColonTC - Preparazione per ColonTC - Informazioni al paziente) 
oltre a esami specializzati come la colonscopia virtuale in 3D, l'angiografia TC in 3D, l'urografia TC in 3D e il Dentalscan in 3D, resi possibili grazie a software dedicati che consentono la ricostruzione tridimensionale di ogni esame.


Quando si effettua la Tc , specialmente per gli esami dell'addome, del torace, del cuore o dei vasi, spesso si utilizza un mezzo di contrasto iodato per via endovenosa. In tal caso, è necessario seguire un periodo di digiuno per alcune ore e di solito vengono prescritti alcuni esami del sangue per verificare, ad esempio, la buona funzionalità renale. L'impiego del contrasto comporta un rischio, seppur molto basso, di reazioni allergiche.

IMPORTANTE-Per prenotare una TC  con Mezzo di Contrasto (TC con MDC), è importante assicurarsi di fornire tutta la documentazione richiesta. Ciò include il Modulo per gli esami radiologici con mezzo di contrasto iodato, compilato dal tuo Medico Curante. In aggiunta, sono necessari alcuni esami del sangue, quali la Creatinina, il Quadro siero Proteico (QSP) e un Elettrocardiogramma (ECG). Puoi comodamente inviare la documentazione via email all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o tramite Fax al numero 0984 010020. Una volta completato l'invio dei documenti, ti consigliamo di contattarci telefonicamente al numero 0984 35705 per concordare la data del tuo appuntamento.

Per prepararsi all' ESAME TC con mezzo di contrasto, si consiglia quanto segue:

1. Mantenere un'abbondante idratazione, bevendo almeno 1,5 litri di acqua il giorno prima dell'esame.
2. Digiuno per almeno 6 ore prima dell'esame.
3. Continuare ad assumere la terapia domiciliare abituale come prescritto dal proprio medico di base, ad eccezione di Metformina, che deve essere sospesa il giorno dell'esame.

Stampa